Libretto d’impianto e Criter: la tua caldaia è in regola?

Libretto d’impianto e Criter: la tua caldaia è in regola?

Arrivano i primi freddi e, prima di quanto pensiate, presto ricomincerete ad accendere la vostra caldaia.

A voi probabilmente è bastata un’estate per dimenticarvi della vostra caldaia, ma negli ultimi tempi le normative che la riguardano hanno imposto alcuni importanti cambiamenti. Ad esempio, lo sapete che ogni caldaia deve avere, per legge, un proprio libretto registrato e regolarmente aggiornato presso il catasto della regione di riferimento?

Eh già, lo dice l’Emilia Romagna!
Dal 01.06.2017 è infatti in vigore il Regolamento Regionale del 3 Aprile 2017 che prescrive che i possessori di una caldaia in Regione dovranno essere muniti di libretto di impianto e registrarlo entro il 31.12.2019 nel portale CRITER. Qualora non si proceda alla registrazione nei termini previsti, si è soggetti ad una sanzione amministrativa da 500 a 3.000 euro.

Ma facciamo chiarezza, partendo dalle domande che sicuramente vi stanno ronzando in testa.

Cos’è e come funziona il nuovo libretto d’impianto?
Il Libretto è obbligatorio e, per spiegare meglio la sua funzione, si potrebbe dire che è la “carta di Identità” dell’impianto. Al suo interno sono indicate le caratteristiche tecniche dell’impianto e vi sono registrati tutti gli interventi di controllo effettuati, le modifiche o le sostituzioni di componenti.

Cos’è il Catasto degli impianti termici?
Il Catasto Regionale degli Impianti Termici è uno strumento online che consente di caricare, modificare e conservare sul web i dati relativi al libretto di impianto e ai rapporti di controllo di efficienza energetica. In sostanza è l’anagrafe di tutti gli impianti presenti in regione.

Cos’è il bollino della caldaia?
È una certificazione che attesta la sicurezza del funzionamento dell’impianto termico e la sua efficienza in seguito ai controlli effettuati con strumenti specifici per la misurazione dei gas di scarico. Il bollino può essere rilasciato solo dal tecnico specializzato della manutenzione.

Libretto d’impianto, bollino, iscrizione al CRITER… tante informazioni e una scadenza importante, quella del 31.12.2019, per essere in regola ed evitare sanzioni. Se abitate in provincia di Bologna e avete dei dubbi sullo stato di queste procedure, chiamate il 800 036 470 e prenotate un appuntamento con i tecnici del Gruppo Bologna Assistenza Caldaie. Penseremo a tutto noi!